Acquistare un immobile con 50 euro… le nuove frontiere della rete

Da qualche tempo, TV e giornali pubblicano annunci – non sempre del tutto chiari – di società che sulla rete internet propongo l’acquisto di immobili a partire da una somma minima di 50 euro. Si tratta di una declinazione dell’ormai noto “crowdfunding”, letteralmente “raccolta fondi”, portato sull’ambito del mercato immobiliare. In sintesi: utenti per lo più anonimi…